Intervista su c6f ad AtlantisDreams

INTERVISTA AD ATLANTISDREAMS SUL C6 FIREWALL

di AtlantisAngelik

 

 


  1. Da cosa è nata l’idea di creare il c6 firwall ?

    L’idea nasce dalla voglia di rendere C6 un posto sempre più piacevole, e il piacevole va a braccetto col non permettere a chiunque di disturbare il nostro tranquillo giretto.

  2. Quanto tempo ci hai messo a creare qsto progetto?

    Il tempo impiegato non saprei quantizzarlo, anche perché ho utilizzato i ritagli di tempo a mia disposizione, alle volte veramente pochi e concentrati nelle ore notturne.

  3. Ci puoi spiegare che cosa è un firwall ?

    Dall’inglese Firewall significa Muro, praticamente si tratta di un muro virtuale che svolge la funzione principale di proteggerci da quello che c’è al di là dello stesso.

  4. Che benefici da il suo utilizzo?

    Le principali funzioni del C6 firewall sono:

  1.  
    1. Difenderci da attacchi mirati a rallentarci o a farci perdere la connessione con C6 (come ad esempio il FLOOD)

    2. Semplifica e Velocizza l’inserimento di un utente in una sorta di lista nera, valida sia per i messaggi PVT che i messaggi che giungono in ROOM

    3. Filtro su termini considerati scurrili ed offensivi, quali ad esempio le parolacce, al loro posto vedremo solo una serie di asterischi

    4. Filtro sulle dimensioni della scrittura utilizzata, non vedremo mai quelle frasi enormi che riempiono la finestra intera.


  1. Come è nata la tua collaborazione con AtlantisH9?

    Incontrai per caso H9 un giorno su C6, e gli espressi la mia idea, lui ne fu subito soddisfatto e disposto a collaborare al progetto, infatti tutta la parte grafica e documentale è stata realizzata da lui.

  2. Che test sono stati fatti sul il suo utilizzo?

    Normali test di funzionamento e correzione Bug, l’attuale versione risulta abbastanza stabile.

  3. Che risposte hai avuto da chi lo sta usando?

    I riscontri della gente che usa C6 Firewall sono stati positivi, un riscontro negativo invece deriva dal basso numero di persone che lo usa, questo può derivare da due fattori principalmente, disinformazione e scarsa pubblicità del prodotto, o solo preferire il lamentarsi che tutto và a rotoli più che prendere le opportune precauzioni.

  4. Nella chatt attuale cosa cambieresti ?

    Non mi fate domande di questo tipo altrimenti potrei dire cose non molto piacevoli

  5. Che significato ha per te fare parte del gruppo degli Atlantis?

    Per me essere Atlantis non significare essere qualcosa o qualcuno, è il ruolo che più si avvicina al mio modo d’essere, allegro e propositivo.

  6. Hai qualche consiglio da dare per utilizzare meglio c6?

    Quello che direi per qualsiasi altro sistema di Chat, non è la Vita.

     

Ringrazio AtlantisDreams per avermi dedicato un po’ del suo tempo

 

Intervista su c6f ad AtlantisDreamsultima modifica: 2008-10-24T04:45:00+02:00da literary
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento